Olio extravergine d’oliva Karpos, produzione nel cuore del Salento

Le origini

L’ Azienda Agricola Antonazzo fonda le sue origini negli anni 60 impegnandosi nella coltivazione dell’ulivo per la produzione di olio extravergine.

Inizialmente il frantoio era ubicato al centro di Carpignano Salentino (Lecce) nei pressi della piazza, dove era ed è tutt’ora presente, un’imponente e secolare albero di Pino, simbolo del nostro paese. Grazie allo sguardo rivolto verso il progresso tecnologico e all’esperienza acquisita è stato possibile dopo dieci anni dalla nascita del primo ‘trappitu’ lo spostamento del nuovo frantoio in Via San Pasquale 1, tutt’ora sede dell’azienda.

Si è passati dalla lavorazione delle olive tramite presse alla lavorazione con macchine olearie che hanno permesso di migliorare la produzione dell’olio e di introdursi nel mercato nazionale e internazionale.

Le nuove generazioni

Negli ultimi dieci anni l’azienda ha subito una impegnativa ristrutturazione sostituendo il vecchio impianto produttivo con uno di ultima generazione. Dalla passione, dalla tenacia e dal desiderio di migliorare non solo l’azienda, ma il territorio, insegnando l’ideale di riconsegnare il giusto valore e rispetto all’agricoltura inteso come ‘Nobile Lavoro’, nasce con il Signor Antonazzo Vito, il marchio KARPOS.

L’ olio Karpos è ‘sinonimo’ di qualità, garanzia e serietà.

Il Sig. Antonazzo Vito è affiancato dal figlio Leonardo (ing. meccanico) che ha assunto l’incarico commerciale ed amministrativo, la cui responsabilità è la tutela dell’autenticità di un prodotto che nasce dall’incontro di Natura e Cultura: l’olio di Oliva Karpos.

La produzione aziendale

L’azienda Karpos comprende oltre 25 ettari di uliveto, per la maggior parte ulivi secolari, che fanno da cornice all’azzurro smeraldo del mare salentino. Gli uliveti appartengono alla varietà coltivata più diffusa in Salento: Ogliarola e Cellina di Nardò e la gran parte di questi è destinata alla produzione di olio extravergine di oliva.

L’olio viene prodotto nel frantoio Karpos, utilizzando esclusivamente una linea di estrazione a freddo secondo protocolli volti alla massima qualità del prodotto. La nostra produzione e coltivazione mirano unicamente ad autenticare un prodotto biologico al fine di raggiungere l’eccellenza qualitativa del DOP, che rappresenta la massima espressione della qualità dell’olio.